Home

Le parole che servono

Lavoro stagionale

Servizi per il lavoro

Servizi per le imprese

CercOffro

Studi e ricerche

Sedi
News
Normativa
Area personale

Calendario
< Novembre, 2017 >
D L M M G V S
29 30 31 01 02 03 04
05 06 07 08 09 10 11
12 13 14 15 16 17 18
19 20 21 22 23 24 25
26 27 28 29 30 01 02


Orientamento e mediazione linguistica


L’azione è rivolta agli utenti stranieri che hanno difficoltà a comprendere o ad esprimersi nella lingua italiana e che hanno necessità informative e orientative sulle modalità di ricerca occupazionale.


COSA TI OFFRE
Il colloquio, della durata di un'ora, avrà come obiettivo primario quello di informare le persone in merito ai servizi italiani di supporto alla transizione al lavoro e di costruire un primo percorso di inserimento lavorativo con un'analisi puntuale delle potenzialità e delle aspettative che la persona mostra.
Il colloquio di orientamento e mediazione linguistica si configura come una prima misura attiva (rivolta agli utenti stranieri che hanno sottoscritto un patto di servizio) che si pone i seguenti obiettivi:
- identificare le modalità attraverso cui soddisfare le aspettative e le esigenze personali, nonché gli obiettivi definiti in sede di colloquio, con l’ausilio o meno dell'utilizzo delle altre misure, comunque finalizzate all'attivazione della persona nel suo complesso;
- informare la persona in merito ai servizi esistenti a cui poter accedere per un supporto nella ricerca del lavoro, anche attraverso ausili informativi;
- accompagnare la persona nella fruizione dei materiali informativi predisposti per l’auto-consultazione o presenti nelle sezioni tematiche dello spazio informativo o nell’archivio informatico del CPI.
- informare circa le opportunità di formazione e di lavoro presenti in provincia;
- aiutare la persona nell'individuare strategie generali più efficaci di attivazione, che si possano esplicitare in un percorso di inserimento lavorativo.
Al termine del colloquio l’utente avrà maggiori strumenti per un’attivazione più informata ed efficace nel suo percorso di ricerca lavorativa/formazione.

MODALITÀ DI FRUIZIONE
L’azione di orientamento e mediazione linguistica è una consulenza a cui si accede con un rinvio, su appuntamento, dopo aver effettuato un primo colloquio con il servizio di Presa in carico.


Torna indietroVersione stampabile