Home

Le parole che servono

Lavoro stagionale

Servizi per il lavoro

Servizi per le imprese

CercOffro

Studi e ricerche

Sedi
News
Normativa
Area personale

Cerca Announcements




Calendario
< Novembre, 2017 >
D L M M G V S
29 30 31 01 02 03 04
05 06 07 08 09 10 11
12 13 14 15 16 17 18
19 20 21 22 23 24 25
26 27 28 29 30 01 02


News
Inserita il: 18/12/2015 12:42
INFORMATIVA SU CONDIZIONE DI “NON OCCUPAZIONE” PER PRESTAZIONI DI CARATTERE SOCIALE

A partire dal 24 settembre 2015 (data di entrata in vigore dell’art. 19
comma 7 del D. Lgs. n. 150/2015), per poter accedere a prestazioni di
carattere sociale erogate da altre Pubbliche Amministrazioni (es.: ASL
per ticket; Comuni per prestazioni sociali; ecc.) NON è più NECESSARIO
rivolgersi al Centro per l’impiego per lo stato di disoccupato (DID),
dato che è possibile semplicemente utilizzare la condizione di “non
occupazione”.


La citata norma prevede infatti che tutte le disposizioni nazionali e regionali, oltre che i regolamenti comunali, che fanno riferimento al requisito “soggettivo” dello “stato di disoccupato”, che implica una immediata disponibilità delle persone alla ricerca di un lavoro, devono intendersi riferite alla condizione “oggettiva” di “non occupazione”, ovvero che il cittadino sia “privo di lavoro”.
Tale condizione, necessaria per usufruire di prestazioni di carattere sociale, potrà essere dichiarata dal cittadino con dichiarazione sostitutiva di atto notorio di cui all’art. 47 del DPR 445/2000.
Le Pubbliche Amministrazioni non ancora abilitate per l’accesso al Sistema Informativo Lavoro della Regione Emilia-Romagna – polo di Rimini – potranno richiederne l’accesso appena sarà operativa l’Agenzia Regionale per il Lavoro (riferimento provinciale: tel. 0541 363930 r.logiudice@provincia.rimini.it).
Nel frattempo potranno rivolgersi direttamente ai competenti Centri per l’impiego di Rimini e Riccione per effettuare il controllo a campione della condizione di “non occupazione” autodichiarata dai cittadini richiedenti prestazioni di carattere sociale.

Riferimenti:
•    art. 19 comma 7, D. Lgs. n. 150/2015
•    nota n. 14968 del 3/11/2015 dell’Assessore regionale Patrizio Bianchi
•    dichiarazione sostitutiva di atto di notorietà art. 47 DPR 445/2000 per la condizione di “non occupazione”